NON REGALARE UN PESCE A CHI HA FAME, ... MA INSEGNAGLI A PESCARE !

 

 

Davanti alla miseria di tante popolazioni diseredate sparse nel mondo, l’Occidente risponde con la creazione di opere umanitarie di ogni genere. In quanto agopuntori abbiamo voluto contribuire a quest’azione con la formazione di medici e paramedici capaci di utilizzare per la cura dei loro pazienti una terapia di costo irrilevante come può esserlo l’agopuntura.

 

Yvonne Mollard

(in ricordo di Yvonne Mollard-Brusini)

Questa medicina può essere particolarmente interessante nei Paesi poveri nei quali gli studi fatti dall’associazione Agopuntura Senza Frontiere - Francia indicano che il 64% dei pazienti che si presentano in ambulatori pubblici possono essere curati con l’agopuntura.

Per questi motivi è nata a Milano l’associazione Agopuntura Senza Frontiere Italia, organismo non governativo, senza fine di lucro, il cui motto è: “Non regalare un pesce a chi ha fame, ma insegnagli a pescare “.

Praticamente, offriamo a gruppi di operatori sanitari (medici, infermieri, ostetrici, dentisti) di Paesi in via di sviluppo, che lo richiedano, dei corsi di agopuntura che permetteranno di formarli a questa disciplina. Il corso durerà circa 300 ore distribuite in 3 corsi di 4 settimane e l’insegnamento dovrà essere prevalentemente orientato verso la pratica. Per rendere i Paesi più autonomi verso l’Occidente per quanto riguarda il consumo d’aghi, proporremmo l’uso d’aghi sterilizzabili e riutilizzabili.

L’aspetto più interessante di queste missioni didattiche è quello economico; in effetti un intervento da parte nostra costa poco più del prezzo degli biglietti aerei dei docenti e le cure effettuate costano al paziente o al governo del Paese interessato il prezzo dello stipendio dell’agopuntore. Il risparmio per lo stato e le popolazioni dovrebbe costituire un vantaggio enorme visto il prezzo proibitivo dei farmaci in questi Paesi.

La nostra giovane associazione ha bisogno dell’aiuto di tutti:

  • di nuovi soci,

  • d’aiuti economici (doni, sponsor)

  • di docenti sperimentati

  • della segnalazione di Paesi interessati alla nostra azione

  • di materiale didattico (soprattutto in lingua francese o inglese) e terapeutico: aghi, moxa...

Per aiutare ASF Italia o per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Agopuntura Senza Frontiere Italia, C/O Studio Legale Avv. Luisa Salvatori - via Montenapoleone 14, 20121 Milano

Tel. 02 86465160 - Fax 02 8055331
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." ' + path + '\'' + prefix + ':' + addy52109 + '\' target="_blank">'+addy_text52109+'<\/a>'; //-->


c.c. bancario presso Banca Popolare di Sondrio ag.10 Via Solari 54

C/C 4908/73, ABI 05696 CAB 01609

IBAN IT91V0569601609000004908X73